Qualche giorno fa avevamo parlato delle decorazioni per la Pasqua, la mise en place e gli addobbi che avete in mente di realizzare.  Tra varie idee e suggerimenti c’è stato chi ha addirittura “lavorato” per noi,  realizzando tanti meravigliosi portacandela a tema pasquale. Grazie Libera, sono stati tutti moooolto apprezzati e ora ci hai messi in crisi, non sappiamo quale ci piace di più!!!

Nell’attesa di realizzare la mise en place, stiamo iniziando con i primi addobbi:  questi che vi proponiamo sono tipici della Svezia.  La nostra Charlotta ama creare decorazioni sempre diverse ed originali,  ma è bravissima anche a tener vive le tradizioni della sua terra, la Svezia appunto. E cosi uova e piume colorate si posano su rami di betulla, accanto ad ovetti di cioccolato e profumatissimi narcisi. 

Per il momento non la abbiamo ancora vista nelle vesti della “Påsk kärring”, la strega di Pasqua che, in stile dolcetto-scherzetto halloweeniano, bussa ad ogni porta chiedendo dolci.  In realtà sono i bambini a travestirsi per impersonare questa simpatica strega e il “giro dei dolci” viene fatto il giovedi che precede la Pasqua. 

Troviamo bellissimo scoprire nuove tradizioni legate al periodo pasquale: solitamente un po’ ovunque si festeggia in maniera tradizionale, ma siamo sicuri che ci sono ancora tante altre usanze di cui non siamo a conoscenza.

E voi, come passerete la Pasqua?

Potrebbero anche interessarvi

Advertisements