Archivi per la categoria: fiori

Qualche giorno fa vi avevamo raccontato dei preparativi per il Ferragosto ed oggi, come promesso, vi regaliamo qualche scatto.

Ecco i girasoli, la rafia e la lavanda…..

Pane casereccio con fichi, gratinato al Bleu d’Aoste e rosette di Mocetta

 

Crostone di polenta con mousse di salmerino al génépy

Ravioli di farina di segale fatti in casa con finferli e Monte Rosa al burro di rosmarino

Tagliatelle di pasta fresca all’ortica con julienne di carote e salsiccia nostrana 

 Filetto ai funghi porcini con patate tornite 

Che ne dite, vi piace il menu che i nostri Stefano e Fabio, con l’aiuto di Alex, hanno proposto per la cena di Ferragosto?!

Naturalmente presto vi daremo tutte le ricette!

Potrebbero anche interessarvi

Annunci

Siete appassionati di fotografia ma rabbrividite al solo sentir nominare ISO e diaframma, questi sconosciuti? Vi piacerebbe imparare qualche trucco del mestiere o approfondire le vostre conoscenze in campo fotografico? Allora non perdete quest’occasione: dal 21 al  24 luglio Champoluc si trasforma in un set fotografico esclusivamente per voi! A grande richiesta i corsi con Agnese torneranno in veste autunnale dal 1° al 4 settembre 2011 ad un prezzo ancora più allettante, € 336,00 a persona anzichè € 381,00!

 

Leggi il seguito di questo post »

Il miele è uno di quegli alimenti dalla straordinaria versatilità! Si abbinano meravigliosamente alle preparazioni dolci, sanno dare quel tocco in più ai piatti salati e donano un sapore inconfondibile alle bevande. E voi come preferite utilizzarlo?

Accanto alla Fontina, al Lardo d’Arnad ed alla Motzetta, il miele è uno dei prodotti più rinomati del territorio valdostano. Grazie all’apicoltura di tipo nomade, le api raccolgono nettare e pollini da molte specie diverse, dando vita ad un prodotto dal sapore unico.

Il miele di tarassaco, dal colore giallo intenso ed un apprezzato retrogusto ammoniacale; quello di tiglio, dal gusto mentolato e color ambra; il millefiori di montagna, ricchissimo di essenze nettarifere, ma anche il miele di rododendro, delicato e dal colore giallo tenue.

Un mondo tutto da scoprire che ruota attorno ai colori intensi ed al profumo inebriante dei fiori, passando per l’aria fresca nella quale le api si spostano veloci fino ad arrivare all’alveare, questo luogo cosi misterioso dove le api compiono questa dolcissima magia….

Potrebbero anche interessarvi

…in un posto cosi?!
Picnic, corse spensierate, pigri sonnellini pomeridiani….
Dobbiamo essere sinceri: chi cerca vasti prati in cui trascorrere piacevoli momenti di relax deve proprio venire a trovarci! Siamo fortunati (si, lo sappiamo, ve lo abbiamo già detto molte volte, ma è proprio cosi e ci sembra giusto ammetterlo!) perchè, in estate, il verde è il colore predominante della nostra vallata!
Siamo curiosi! Quali emozioni vi trasmette questo scorcio di Champoluc che abbiamo immortalato per voi?

Potrebbero anche interessarvi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: