Nei giorni scorsi, passando a trovare Ambra nella sua casetta virtuale, abbiamo scoperto la sua stupenda idea per una sfida ghiottissima, promossa in collaborazione con lo staff di Malvarosa Edizioni.  Si tratta della Piccola Bottega di Campagna, un’idea simpaticamente geniale che invoglia ad utilizzare prodotti di stagione che la natura cosi generosamente ci regala. Il mese di settembre vedi protagonisti della sfida due frutti : i fichi e l’uva.

L’idea ci è piaciuta subito e, cosi, abbiamo subito chiesto al nostro Chef Stefano di studiare qualcosa di sfizioso. Il risultato? Dei canederli dolci di patate ripieni di fichi e uva caramellati con gelato alla cannella. Che ve ne pare? E’ abbastanza stuzzicante?! Prepararli è molto più semplice che leggere il nome di questo dessert ma, possiamo assicurarvelo, il gusto di questi canederli vi rimarrà nel cuore!

Canederli dolci di patate ripieni di fichi e uva caramellati
dosi per 4 persone

250 gr di patate
75 gr di farina
cannella qb
sale qb
zucchero qb
1 uovo + 1 tuorlo

Scegliere delle patate tutte della stessa grandezza, lavarle bene e ricoprirle singolarmente con della pellicola. Far cuocere nel forno a microonde (trucchetto per conservare l’amido 🙂 ), sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate. Aggiungere gli altri ingredienti ed impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciar raffreddare, coperto da un canovaccio.

Mentre l’impasto dei canederli raffredda, far caramellare la frutta. Per quattro persone vi occorreranno un paio di fichi e qualche acino d’uva (potete sceglierla bianca o nera, a vostro piacimento). Sbucciare i fichi e tagliarli a spicchietti piuttosto piccoli e tagliare a metà gli acini d’uva. Mettere la frutta in una padella con dello zucchero ed un bicchierino di rhum scuro. Lasciar andare a fuoco vivace finchè non saranno caramellati.

Stendere a questo punto l’impasto fino a renderlo piuttosto sottile. Riempire con la frutta caramellata e richiudere i canederli. Farli bollire in acqua e, una volta cotti, passarli nello zucchero semolato mescolato con della cannella in polvere.

Noi li abbiamo accompagnati con del gelato alla cannella. Vi diamo la dose per un kg di gelato, siamo certi che nessuno rifiuterà il bis…. Preparare la base del gelato con 800 gr di latte, 200 gr di panna, 100 gr di zucchero e cannella a piacere. Portare il tutto a bollore e trasferire il composto nella gelatiera. Per chi non ha la gelatiera suggeriamo il metodo di Stefania – Arabafeliceincucina – che trovate qui.

Potrebbero anche interessarvi

Annunci