Il lunedì è sempre una giornata un po’ critica: ricomincia una settimana di lavoro ed impegni dopo la tranquillità del fine settimana, bisogna pensare a mille cose e farne altrettante, il tempo è sempre tiranno e sembra non bastare mai. Difficile prolungare gli effetti benefici del weekend, ma possiamo provarci iniziando la giornata con una bella colazione! E chissà che una fetta di questa torta non renda migliore questo inizio di settimana…..

Una torta rustica con crema di nocciole che sicuramente renderà molto più dolce questa settimana. Se volete provarla, ecco la ricetta di Fabio, il braccio destro dello Chef Stefano.

per la frolla: 400 gr di farina 00
200 gr di burro morbido
180 gr di zucchero
3 tuorli
1 bustina di lievito vanigliato
2 cucchiai di latte

per la crema: 800 gr di philadelphia (oppure 400 gr di philadelphia e 400 gr di ricotta)
crema di nocciole a piacere (almeno 2 cucchiai)

Mettere tutti gli ingredienti nella ciotola dell’impastatrice ed avviare il robot a bassa velocità fino a che tutti gli ingredienti si siano amalgamanti. Lavorare a mano per creare una palla, avvolgere nella pellicola e far riposare in frigorifero per 30 minuti.
Nel frattempo preparare la crema mescolando il philadelphia con la crema di nocciole.
Imburrare una tortiera da 24 cm di diametro e stendere la frolla per foderarne la base ed i bordi (tenetene da parte un disco per coprire la torta!) versare all’interno la crema precedentemente preparata e coprire con il disco di frolla che avete tenuto da parte. Infornate a 180° per circa 30 minuti.
Potete decorare con della frutta secca a piacere (noi abbiamo usato i pistacchi) e zucchero a velo.

Dopo questa fetta… com’è questo inizio di settimana?!?

Potrebbero anche interessarvi

Annunci