Per riscaldarsi al rientro da una giornata trascorsa all’aria aperta, trascorsa tra piacevoli escursioni con le ciaspole e divertenti discese con gli sci, non c’è nulla di meglio di una buona bevanda calda! Ci sono diverse correnti di pensiero: c’è chi si concede solo un veloce espresso, chi si concede una golosissima cioccolata calda, magari con l’aggiunta di spezie dai sapori contrastanti come peperoncino o anice stellato, oppure con l’aggiunta di panna montata, chi non rinuncia al rito del tè, quasi da “tea time inglese”, alle 17.00 in punto una tazza di tè nero con biscotti o una fetta di torta.

Ma anche vin brulé aromatizzato con cannella, chiodi di garofano e bacche di ginepro o una tisana profumata con fiori o spezie, oppure una confortante tazza di latte caldo e qualche biscotto… Quale bevanda scalda il vostro inverno?

Potrebbero anche interessarvi

Annunci