Una settimana dedicata all’antica tradizione dell’artigianato valdostano.
Per il terzo anno consecutivo Champoluc si trasforma in un laboratorio “en plein air”: corsi di intaglio su legno, mostre di scultura ed una giornata dedicata ai sabot, tipica produzione artigianale della Val d’Ayas.

sabot "tsoque" ayas

Da mercoledì a sabato alcuni tra i più importanti scultori valdostani lavoreranno nel bosco: la passeggiata nel “Pian Villy” tornerà ad animarsi con nuove sculture. Tema di quest’anno: “fate e folletti del bosco”.
Gran finale domenica prossima, 22 agosto, con il mercatino dell’artigianato a Champoluc.

sculture nel bosco champoluc

Uno scultore al lavoro nel bosco Villy


Annunci